BlaBlaCar cambia pelle: i passaggi diventano “porta a porta”

By | 2 febbraio 2018

BlaBlaCar, la celebre azienda francese operante nel settore del carpooling, si appresta ad introdurre un nuovo algoritmo, un logo rinnovato e un motore di ricerca che d’ora in avanti terrà conto anche delle località poste al di fuori dei grandi centri urbani. Insomma, BlaBlaCar si rafforza sempre di più, e lo fa anche alla luce di quella che è sempre stata la sua mission: dare libertà e indipendenza ai viaggiatori, nonché gettare le basi per una rete di trasporti più efficiente.

Più nello specifico, uno dei cambiamenti clou introdotti dalla piattaforma riguarda il potenziamento del servizio nei centri di medie e piccole dimensioni. In Italia ad oggi vi sono 6mila punti di ritrovo, ma l’intenzione è di rafforzare BlaBlaCar per quel 76% di italiani che non vive appunto nei grandi centri urbani (nei quali il servizio c’è, è radicato e funziona a regime).

Si muove in questa direzione la funzionalità, ancora da attivare, che permetterà ai passeggeri di inserire il punto di partenza e di arrivo preciso, il che sposterà l’era di BlaBlaCar dall’attuale prospettiva “da città a città” alla filosofia “da porta a porta”. La possibilità di impostare gli indirizzi di abitazioni specifiche, infatti, farà sì che i passaggi diventino quanto più accurati, perché finalmente darà modo agli utenti di partire e di essere lasciati direttamente davanti alla porta di casa (o quasi).

Il nuovo algoritmo, quindi, metterà in comunicazione le ricerche effettuate dai potenziali passeggeri con gli itinerari programmati dai conducenti, che a quel punto saranno sollevati dal bisogno di dover specificare manualmente deviazioni o tappe intermedie. In sostanza BlaBlaCar trasformerà le attuali rotte in “linee di trasporto a cui i passeggeri potranno accedere da qualunque punto”.

Si tratta di una novità che arriva a margine di un’ulteriore crescita del servizio, ormai utilizzato da 60 milioni di persone in 22 paesi. E l’Italia rientra proprio nella cerchia dei paesi che utilizzano maggiormente BlaBlaCar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *